Cosenza, Caserta: "Non è facile venire a Parma e giocare così. E l'occasione di Tutino..."

27.02.2024 22:52 di Niccolò Pasta Twitter:    vedi letture
Cosenza, Caserta: "Non è facile venire a Parma e giocare così. E l'occasione di Tutino..."
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com

Dopo il pareggio del Tardini, il tecnico del Cosenza Fabio Caserta ha parlato ai microfoni di Sky: "Sono molto contento della prestazione, non era facile venire a Parma e fare una partita così. Venivamo da una sconfitta con la Samp, venire a Parma non è facile, specie se vai sotto dopo due minuti. I ragazzi hanno mostrato voglia di non mollare mai. Rivedrò tante volte l'occasione di Tutino, ma in generale siamo stati molto pericolosi. Abbiamo rischiato qualche ripartenza, ma devo fare i complimenti ai ragazzi". 

Guardate i playoff o la salvezza?
"Io guardo da inizio campionato al nostro obiettivo, ovvero la salvezza. Speriamo di fare punti prima possibile, dobbiamo continuare a lavorare perché è lunga. Dobbiamo rimanere concentrati sul nostro obiettivo". 

I playoff sono ad un passo.
"Il campionato di Serie B lo conosciamo bene, ogni partita cambia la classifica e gli obiettivi. A Cosenza vinci due partite e sogni la A, ne perdi due e riusciamo a rovinare tutto. Dobbiamo rimanere concentrati, poi è normale sognare ma io non posso farlo. I tifosi è giusto sognino in grande, ma la verità è questa".