Amarcord - Quando nel 1995 Stoichkov stese la Fiorentina

06.11.2020 15:41 di Donatella Todisco   Vedi letture
Amarcord - Quando nel 1995 Stoichkov stese la Fiorentina
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

A partire dagli anni '90 Parma-Fiorentina non solo è un grande classico del calcio italiano, ma anche per un certo periodo di tempo una sfida di vertice in Serie A. Ed è proprio a questo ultimo periodo citato che risale una delle vittorie più belle ed esaltanti della formazione gialloblù contro i viola. Nella stagione 1995-1996 la formazione allora guidata da Nevio Scala si impose al Tardini 3-0 sui gigliati. A decidere l'esito di quella gara furono Massimo Crippa, Antonio Benarrivo e soprattutto Hristo Stoichkov. Il bulgaro, infatti, fu la novità più clamorosa del mercato estivo dei ducali: Tanzi strappò il forte centravanti al Barcellona per 12 miliardi di lire e firmando un triennale da 3 miliardi di lire a stagione, figurando persino da testimonial della Parmalat negli Stati Uniti. Ma dopo un buon inizio l'ex blaugrana si perse, finendo per collezionare appena 5 gol in 23 presenze di campionato, più altre 2 reti in Coppa delle Coppe. Una scommessa persa che inciderà sul sesto posto finale in campionato per via di una poco ottimale intesa con Gianfranco Zola, cannoniere con 10 reti. La Fiorentina, al contrario, da quel ko seppe rialzarsi chiudendo la stagione al terzo posto e con la vittoria della Coppa Italia.