Under 17, Gabetta: "Dovremmo fare meglio nell'arco dei novanta minuti. Ma sono contento"

10.12.2019 19:39 di Alessandro Tedeschi Twitter:    Vedi letture
Under 17, Gabetta: "Dovremmo fare meglio nell'arco dei novanta minuti. Ma sono contento"

Il tecnico della formazione Under 17 crociata Claudio Gabetta ha così commentato, ai canali ufficiali crociati, la partita pareggiata domenica a La Spezia: "Direi che ci sia stato un predominio suddiviso un tempo a testa. Nel primo tempo ha fatto meglio lo Spezia, che ha avuto qualche occasione ed è passato in vantaggio, mentre nel secondo tempo abbiamo fatto meglio noi: siamo riusciti a raggiungere il pareggio e a legittimarlo con altre belle azioni, punizioni e tante occasioni. E’ stata una partita tra due buoni gruppi, anche se è chiaro che noi dovremmo cercare di rendere al meglio per tutti i 90′: certo, loro sono partiti bene e noi ci aspettavamo questo, ma non siamo inizialmente riusciti a contrapporre le nostre solite armi che sono fatte di gioco, di movimenti e di intensità; mentre nel secondo tempo siamo stati bravi a mettere in campo queste caratteristiche a raggiungere il meritato pareggio. Oggi è stato importante dare fondo alle energie della rosa che avevamo: finito il primo tempo abbiamo inserito subito un classe 2004, Thomas Bio, oltre ad Alessio Ferrari ed Emanuele Di Bella che hanno portato subito nuove energie, intraprendenza, ma devo dire che tutta la squadra è cresciuta, ma se è stato un buon secondo tempo il merito è di tutti i ragazzi che avevano capito che potevano fare sicuramente meglio del primo”.