Ancelotti: "Qua all'Everton tanti giovani promettenti come nel mio Parma"

27.12.2019 13:30 di Alessandro Tedeschi Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Ancelotti: "Qua all'Everton tanti giovani promettenti come nel mio Parma"

Il nuovo allenatore dell'Everton Carlo Ancelotti ha parlato della rosa a sua disposizione e di Moise Kean, che ha deluso in questi primi mesi in Premier League:"L'aspettativa per lui è molto alta ma ha 19 anni, dobbiamo essere un po' più calmi e pazienti con lui. Ha le giuste qualità per diventare un attaccante della Premier League ma, come ho detto, ci vuole tempo perché ha 19 anni, è in un nuovo paese, con nuovi compagni di squadra e un nuovo allenatore. Dobbiamo lavorare con lui, cercare di migliorarlo… anche lui però deve essere paziente. Non importa se giochi o non giochi, devi provare ad usare questo momento per migliorare te stesso ogni singolo giorno. A Parma è successa la stessa cosa. Avevo molti giovani giocatori che sono diventati giocatori fantastici. Thuram, Crespo, Cannavaro... Penso che la qualità dei giovani giocatori qui sia davvero buona". Queste le parole del tecnico riportate da Gianlucadimarzio.com.