Verso Fiorentina-Parma: Cornelius parte dalla panchina, Ribery riposa?

04.07.2020 20:25 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Verso Fiorentina-Parma: Cornelius parte dalla panchina, Ribery riposa?

Mancano meno di ventiquattrore a Parma-Fiorentina, gara valevole per la trentesima giornata di Serie A. Parecchi i dubbi per mister D'Aversa e mister Iachini, che devono incominciare a pensare ad un minimo turnover, facendo rifiatare alcune pedine importanti reduci da molte fatiche. Di seguito le probabili formazioni della gara, partendo da quella dei padroni di casa. 

LE ULTIME DA PARMA - Ventiquattro ore a Parma-Fiorentina e parecchi dubbi da risolvere per Roberto D’Aversa e il suo Parma, che deve iniziare a fare i conti con qualche cambio nello schieramento. In porta Sepe, che guiderà la consueta linea a quattro crociata. A destra, con Laurini reduce da un paio di gare consecutive dal primo minuto, si rivedrà Darmian, con Gagliolo a sinistra e coppia di centrali formata da Iacoponi e Dermaku, che potrebbe far rifiatare il capitano Bruno Alves. A centrocampo torna Kucka dopo la squalifica, con Kurtic e Scozzarella più di Brugman. Nel tridente la condizione di Cornelius va preservata, e l’attaccante danese potrebbe riposare dopo il tour de force di questa ripresa: pronto Caprari ad agire come falso nove, con Gervinho e Kulusevski ai suoi lati. 

LE ULTIME DA FIRENZE - Iachini deve cambiare marcia, anche se contro il Parma potrebbe vedersi costretto a far rifiatare Ribery, almeno inizialmente. Dovrebbe essere quindi 3-5-2, con rientro nei tre di difesa per Caceres, che torna dopo aver scontato i due turni di squalifica. In mezzo non sono attese novità di rilievo: possibile che si riveda Duncan, al posto di Ghezzal, insieme a Castrovilli e Pulgar. Lirola-Dalbert sulle fasce, davanti come detto verso la panchina Ribery. E con Vlahovic ancora squalificato, atteso quindi il tandem d'attacco Cutrone-Chiesa.