Sensini: "Con il mio Parma avremmo potuto vincere molto di più. Ora ho fiducia in Pecchia"

01.10.2022 12:43 di Alessandro Tedeschi Twitter:    vedi letture
Sensini: "Con il mio Parma avremmo potuto vincere molto di più. Ora ho fiducia in Pecchia"
TUTTOmercatoWEB.com

Nestor Sensini, difensore crociato dei successi anni '90, ha parlato oggi ai microfoni di FootballNews24, soffermandosi anche sul Parma, dei suoi tempi e attuale: "Quando sono arrivato al Parma la società aveva da poco vinto la sua prima Coppa Italia e stava puntando a migliorarsi sempre di più. La Coppa UEFA? Uno dei miei più emozionanti successi, analizzando anche il percorso che avevamo fatto durante tutta la competizione, si tratta di uno dei trionfi più importanti della mia carriera. Vincere una finale in quel modo, contro un grande squadra come il Marsiglia, non era affatto semplice. A mio modo di vedere, vista la grande abbondanza di campioni del calibro di Buffon, Cannavaro, Thuram e tanti altri, quella squadra avrebbe potuto vincere molto di più”.

LEGGI QUI - Buffon felice per la visita di Sensini: "Grande Nestor. Quanti ricordi!"

Poi sul Parma di oggi: "Sono stato di recente a Parma, seguendo la squadra sia in partita che durante gli allenamenti. Posso dire che si avverte tanto entusiasmo, oltre che la voglia di ritornare il prima possibile ad alti livelli. La Serie B non è un campionato semplice, molto lungo e con tante squadre che possono puntare alla promozione. Ho molta fiducia sia nel Parma che in Fabio Pecchia, il quale conosce la categoria alla perfezione. Spero che la squadra possa ritornare il prima possibile ai livelli di un tempo”.

RILEGGI QUI - Pecchia sull'identità di squadra: "Dobbiamo lavorare e dare continuità alle prestazioni"

Infine una chiusura su Gigi Buffon: "Sono molto contento per Buffon, quando ci siamo incontrati mi ha dato la sensazione di stare bene, gli ho detto che è più in forma adesso rispetto a quando ha esordito (ride ndr). La sua passione per questo sport gli permette di divertirsi ancora come il primo giorno. Stiamo parlando di un grande campione, con una personalità fuori dal comune. Un professionista del calibro di Buffon può fare solo che bene al Parma, visto che ha ancora tanto da dare alla squadra e al calcio”.

LEGGI QUI - Parma-Frosinone, le probabili formazioni di ParmaLive.com