Parma-Atalanta, storie di ex: la Dea la prima a puntare su Cornelius, a Parma le triplette da record

06.05.2021 16:37 di Redazione ParmaLive.com   Vedi letture
Fonte: a cura di Marco Bellezza
Parma-Atalanta, storie di ex: la Dea la prima a puntare su Cornelius, a Parma le triplette da record
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Arrivato in prestito dall’Atalanta nel 2019, Andreas Cornelius, attaccante classe ’93, è uno dei diversi ex della sfida tra Parma e Atalanta in programma al Tardini per questa giornata di campionato. Il centravanti, legato al Parma fino al 2024, verrà riscattato ufficialmente in estate dal club bergamasco nonostante la stagione deludente dal punto di vista realizzativo (una sola rete con la maglia crociata in questo campionato). Il centravanti comincia la sua carriera con la maglia del Copenaghen e sarà proprio la squadra danese a ufficializzare la vendita del giocatore in favore della Dea che nel 2017 lo porterà in Italia. Segna il suo primo gol in Italia il 10 settembre 2017, alla terza giornata di campionato, nella vittoria casalinga per 2-1 contro il Sassuolo. Con la casacca degli orobici collezionerà 35 presenze mettendo a referto 7 reti. Dopo il prestito al Bordeaux, nel luglio 2019 approderà in terra ducale: il terminale offensivo passa in prestito biennale con obbligo di riscatto al Parma.  Il 1º settembre esordisce con i ducali nella trasferta in casa dell'Udinese subentrando nel finale a Roberto Inglese; inizialmente riserva d'Inglese, Cornelius (a causa dei problemi fisici accorsi al centravanti ex Chievo) gli ha poi soffiato il posto. Il 30 settembre segna il primo gol nella vittoria sul Torino (3-2) mentre il 20 ottobre firma da subentrante una tripletta nel 5-1 casalingo contro il Genoa, un evento con tre soli precedenti nella storia della Serie A. Nella partita di ritorno, sempre contro i rossoblù, il 23 giugno successivo, segna un'ulteriore tripletta nel 1-4 esterno contro il grifone, diventando il terzo giocatore di sempre nel massimo campionato italiano a segnare due triplette contro la stessa squadra nello stesso campionato dopo Borriello e Hamrin. 

PARMA
53 presenza, 13 gol 

ATALANTA
35 presenze, 7 gol