Lippi: "Mi piacerebbe vedere i vincitori sul campo, no assegnazioni straordinarie o playoff"

08.04.2020 21:47 di Michela Asti   Vedi letture
Lippi: "Mi piacerebbe vedere i vincitori sul campo, no assegnazioni straordinarie o playoff"

Ospite al programma di TMW, Maracanà è l'ex allenatore della Nazionale Marcello Lippi, che ha parlato del futuro del calcio italiano: "Non mi immagino ora come sarà il calcio nelle prossime settimane, non penso a quando e se ricomincerà. Penso soltanto ad una cosa, come tutti: che se ricomincerà, vorrà dire che è finita questa tragedia. Chi deve decidere per la ripresa lo faccia senza correre rischi. Se dovesse ricominciare, sarà soltanto perché è stato scongiurato il rischio del virus. Mi piacerebbe che il campionato finisse senza assegnazioni straordinarie o playoff-playout. Se si dovesse ricominciare, mi auguro che tutto finisca regolarmente: mi piacerebbe vedere vincitori sul campo, non togliere sogni e speranze a certe squadre".