La moviola dell'ex arbitro Chiesa: "Al Tardini concessi due rigori discutibili"

06.07.2020 12:10 di Vito Aulenti Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
La moviola dell'ex arbitro Chiesa: "Al Tardini concessi due rigori discutibili"

Nel suo consueto approfondimento per Calciomercato.com, l'ex arbitro internazionale Massimo Chiesa ha analizzato così le decisioni prese dall'arbitro Abisso e dai suoi assistenti nel corso di Parma-Fiorentina: "Tre rigori per l'arbitro Abisso, di cui due lasciano parecchi dubbi. Il primo è netto per il fallo in ritardo di Gagliolo ai danni di Venuti. ​Molto dubbio il secondo al 31’: Darmian salta a vuoto e dietro di lui Pezzella colpisce di testa, la palla termina sul braccio del giocatore del Parma, che è in caduta e non può vedere l'avversario dietro. Dopo aver rivisto l'episodio al Var, l'arbitro assegna il rigore. Perché Doveri richiama Abisso? Non si tratta di un chiaro errore, il rigore è a dir poco generoso. ​Al 47’ il rigore per il Parma è ancora più discutibile. Contrasto aereo tra Pezzella e Kucka, col difensore viola che appoggia involontariamente il braccio sul volto dello slovacco. Ancora una volta, è Doveri a richiamare l'arbitro al Var per un rigore che non c'era".