Di Chiara a PL: "La colpa non è solamente di Iachini ma della nuova gestione. Serve maggiore chiarezza"

16.05.2022 19:30 di Redazione ParmaLive.com   vedi letture
Di Chiara a PL: "La colpa non è solamente di Iachini ma della nuova gestione. Serve maggiore chiarezza"
TUTTOmercatoWEB.com

In un intervista rilasciata ai nostri microfoni, l'ex difensore del Parma Alberto Di Chiara si è lasciato andare a dichiarazioni in difesa dell'attuale tecnico ducale Beppe Iachini, sottolineando la difficoltà nel prendere in mano una squadra a metà stagione con il morale sotto i piedi ed evidenziando come le colpe principali derivino dalla poca chiarezza da parte della nuova gestione: "Innanzitutto è opportuno sottolineare il fatto che Beppe Iachini ha preso la squadra in corsa. Se dovessimo dargli delle giustificazioni potrebbe essere queste: il fatto che mister Iachini avesse trovato un ambiente già in essere in cui vi erano giocatori già presi, il fatto che non avesse iniziato l'anno lui alla guida della squadra ducale. Non è semplice dire dove  abbia sbagliato Iachini: forse non è riuscito a dare al Parma quella sterzata, che di solito lui riesce a fare quando entra in corsa, che serviva per riportare la squadra ducale dove merita. Quest'anno il Parma è rimasto sempre nel limbo e non ha avuto continuità. Io non penso che le cause di tutto ciò  siano solo da attribuire a Beppe Iachini ma alla nuova gestione che, tecnicamente parlando, non parla chiaramente a livello commerciale. E' vero sì che la società è solida sotto tutti i punti di vista e si è proposta bene, ma andando a fare un discorso squisitamente tecnico, da quando si è insediata la nuova proprietà c'è stata una retrocessione dalla Serie A alla B e un campionato in cadetteria abbastanza mediocre".

LEGGI ANCHE: PL - Di Chiara: "Se si vuol tornare in A non si può far cassa"