Birindelli: "Taglio stipendi, rinunce non solo da parte dei calciatori"

29.03.2020 21:40 di Giuseppe Emanuele Frisone   Vedi letture
Birindelli: "Taglio stipendi, rinunce non solo da parte dei calciatori"

Ai microfoni di Tuttosport, l'ex difensore della Juventus Alessandro Birindelli ha parlato della situazione nel nostro Paese: "E' un momento non bello, per non dire drammatico. Mi spiace vedere in ginocchio alcune zone d’Italia come Milano, Bergamo e Brescia. Speriamo di risolvere al più presto questo problema dei contagi. Il popolo italiano ha comunque sempre dimostrato di ripartire e di avere quella forza che altri non hanno. Taglio stipendi per i giocatori? La rinuncia non deve essere fatta solo dai calciatori. Mi piacerebbe che anche Governo, Sky in qualità di pay-tv e società faccessero un passo indietro, riducendo tutti le loro pretese. Secondo me questo è un discorso che potrebbe andare bene, vedere ridurre da una sola parte non mi sembra corretto".