Corriere dello Sport: "Test e bolla: la Serie A cambia le regole del protocollo anti-Covid"

12.11.2020 09:45 di Antonio Parrotto   Vedi letture
Corriere dello Sport: "Test e bolla: la Serie A cambia le regole del protocollo anti-Covid"
TUTTOmercatoWEB.com

Il Corriere dello Sport si sofferma sul procedimento delle prevenzioni sanitarie: "Test e bolla: la Serie A cambia le regole del protocollo anti-Covid". Tamponi centralizzati e bolla, la Serie A è pronta a cambiare regole. L'obiettivo è quello di uniformare i responsi, evitando che per un laboratorio un soggetto possa essere positivo e per un altro negativo. La favorita è la struttura Synlab, la stessa dell'Uefa e della Liga. Cambiano anche le bolle: basta isolamento fiduciario coi calciatori che fanno la spola tra abitazioni e centri sportivi, così da evitare contatti coi familiari o altri rischi contagio. Sarà ancora più salata la multa ai giocatori che dovessero rompere la bolla, ad esempio per rispondere alla convocazione in nazionale, e infine basta provvedimenti diversi a seconda delle Asl di riferimento.