Sassuolo, De Zerbi: "Sconfitta immeritata che dà fastidio"

16.02.2020 19:20 di Vito Aulenti Twitter:    Vedi letture
Sassuolo, De Zerbi: "Sconfitta immeritata che dà fastidio"

Intervenuto in zona mista, il tecnico del Sassuolo Roberto De Zerbi ha così parlato dopo il ko col Parma: "Ho poco da rimproverare ai miei, se non l'essere stati un po' imprecisi. Sapevamo che la partita sarebbe stata così, dobbiamo cercare di dimenticare presto questa sconfitta perché è stata immeritata, dà fastidio".

Sul gol c'era un fallo su Berardi.
"Non l'ho visto, ma non mi piace oggi parlare dell'arbitraggio".

Di oggi rimarrà la prestazione.
"Rimane la prestazione, ma anche qualcosina in più. Il Sassuolo è ben riconoscibile: non so se piace o no alla gente, ma oggi tra le due eravamo la squadra che più voleva proporre qualcosa e mettere in evidenza i propri giocatori. E' andata male, avevamo di fronte una squadra forte che ha messo in difficoltà tante formazioni".

Il Sassuolo è piaciuto molto di più di un Parma che è venuto qui solo a difendersi.
"Ognuno deve fare ciò che crede più opportuno. Non è la prima partita che perdo in questo modo, ma io ho scelto eventualmente come perdere contro queste squadre. Cerco di trovare la chiave per arrivare a vincere queste partite. Ogni tanto capita di creare tanto e di perdere, bisogna accettarlo".

E' mancata un po' di precisione.
"Sì, abbiamo fallito delle occasioni che di solito non falliamo. Però, ripeto, non voglio rimproverare niente ai miei".

Ora c'è l'Atalanta.
"E' una gara difficilissima, dovremo cercare di prepararla al meglio"