LIVE! Valenti: "Qui per lasciare un segno nella storia". Osorio: "Serie A ottimo banco di prova"

Diretta scritta su ParmaLive.com. Aggiorna la pagina per seguire il LIVE in diretta!
07.10.2020 18:34 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
LIVE! Valenti: "Qui per lasciare un segno nella storia". Osorio: "Serie A ottimo banco di prova"

18.34 - Si chiude la conferenza di presentazione di Lautaro Valenti e Yordan Osorio. 

Quanto ha detto il campionato fino a ora?
Lucarelli: "Le prime tre partite sapevamo fossero difficilissime. Che ci fosse una partenza complicata lo sapevamo, la vittoria con l'Hellas ci ha dato serenità. Con il mercato chiuso questi giorni ci serviranno a lavorare su quello che vuole il mister, lavorare con giocatori giusti. Ci vuole ancora tempo, ma nel breve periodo avremo quella fisionomia di squadra che il mister chiede". 

Si è cambiati radicalmente: ora ci sono i giovani e si guarda al medio futuro, quali sono i rischi?
Lucarelli: "Io più rischi vedo opportunità, la possibilità grazie al presidente di fare investimenti importanti su giovani di valori con costi importanti. Il presidente li ha voluti in tutte le maniere e lo ringrazio. La cosa importante è stata tenere i "vecchi", sono convinto che questo mix possa essere l'ingrediente giusto per fare un buon campionato Rischi ci sono sempre, sono ponderati e calcolati, quello che ci è stato chiesto è questo. Noi abbiamo seguito questa linea. Insieme a tutto lo staff, con il Direttore in primis, li abbiamo cercati soprattutto con le caratteristivhe di cui aveva bisogno il mister. Secondo me tutti giocatori importanti, chi più chi meno avrà la possibilità di integrarsi subito. Insieme allo zoccolo duro sono convinto questo mix sboccerà il prima possibile". 

Il mercato è finito?
Lucarelli: "No il mercato è assolutamente chiuso. Abbiamo raggiunto tutti gli obiettivi che volevamo e siamo a posto così". 

Hai parlato con Liverani?
Risponde Valenti: "Ho parlato con il mister, mi ha detto quanto è forte questa squadra e quanto è organizzato. Mi ha detto di sfruttare al massimo le potenzialità di questa squadra e di lavorare sodo". 

Questa è una stagione decisiva per la tua carriera?
Risponde Osorio: "Come ho detto prima, ho scelto Parma per quanto è grande e la competizione è molto buona. Vengo qui perché è un'opportunità per continuare a crescere facendo le cose bene per il Parma". 

Il Parma ha avuto una grande dinastia argentina, ti senti di portarla avanti?
Risponde Valenti: "Ho parlato con molti giocatori in Argentina e mi han detto quali sono i giocatori passati da qui. La tradizione è ottima, anche io voglio lasciare il segno nella storia del Parma". 

Quanto tempo vi serve?
Risponde Valenti: "Credo che dovremo essere rapidi e ambientarci il prima possibile anche perché ora c'è la sosta che può aiutarci".
Risponde Osorio: "Sappiamo che abbiamo poco tempo prima della prossima partita ma siamo qui per lavorare il più in fretta possibile per essere pronti e lavorare sodo in questi giorni per farci trovare pronti se verremo chiamati in causa". 

Perché avete scelto Parma?
Risponde Valenti: "Avevo molte offerte però ho scelto Parma perché era l'ultima opzione concreta che mi rimaneva e avevo grande voglia di venire in Europa".
Risponde Osorio: "Per la storia, merita molto rispetto, vengo con grande voglia di difendere questa maglia. Avevo altre opzioni ma ho preferito il Parma perché la Serie A è un ottimo banco di prova e sono sicuro che facendo le cose bene posso crescere". 

Il gioco di Liverani vi chiede di restare molto alti, quali difficoltà potete trovare?
Risponde Valenti: "Tenere la linea alta ti porta ad avere la possibilità di rubare presto la palla ma devi correre indietro velocemente. Serve a riuscire a fare entrambe le cose".
Risponde Osorio: "L'allenatore chiede una linea alta, lavora in questo modo, ci porta a lavorare molto con la corsa a lavorare indietro. Lo stile è quello giusto, faremo di tutto per seguirlo". 

Lucarelli che consigli vi ha dato?
Risponde Lucarelli: "Non abbiamo ancora avuto modo di parlare". 

Avete parlato con Alves e Iacoponi?
Risponde Valenti: "Abbiamo parlato con loro e mi hanno detto di stare tranquilli e di allenarci con calma che le cose che verranno".
Risponde Osorio: "So che sono grandi persone, è molto bello per noi che siamo giovani avere loro perché possiamo imparare".

Coinceicao ti ha parlato del Parma?
Risponde Osorio: "Non ho avuto conversazioni di questo con il mister, sono molto felice e orgoglioso di poter rappresentare questa squadra. Conosco Parma, molti me ne hanno parlato". 

Vorrei chiedervi una presentazione:
Risponde Valenti: "Sono Lautaro Valenti, sono un difensore centrale e mi ispiro a Otamendi".
Risponde Osorio: "Ho 26 anni, sono un difensore centrale e mi ispiro José Manuel Rey".

Che Serie A ti aspetti?
Risponde Valenti: "Mi aspetto una Serie A difficile. E' un modo di giocare diverso, con giocatori tecnici e fisici, mi aspetto un campionato difficile". 
Risponde Osorio: "E' un campionato molto competitivo, sappiamo che squadra sia il Parma, una squadra grande, lottando e dando tutto possiamo godere vittorie durante il campionato".

18.10 - Inizia la conferenza con una premessa di Alessandro Lucarelli: "Siamo qui a fare questa presentazione dei primi due giocatori acquistati in questo mercato. Due difensori e tocca a me presentarli, due ragazzi di grande prospettiva, un investimento importante per portarli qui. Siamo sicuri che qui potranno fare vedere le loro qulità, dandogli una mano per farli integrare. Lautaro ha una grande personalità, così come Yordan che essendo più grande non ha problemi. Passo la parola a loro. 

18.01 - Non sarà presente Juan Brunetta, che deve ancora effettuare il secondo tampone. Presenti il presidente Krause e il vice ds Alessandro Lucarelli, che introdurrà i due nuovi acquisti. 

17.30 - Amici di ParmaLive.com, siamo in attesa di Juan Francisco Brunetta, Yordan Osorio e Lautaro Valenti, che tra pochi minuti si presenteranno alla stampa da nuovi giocatori del Parma. I tre sudamericani, arrivati rispettivamente da Godoy Cruz, Porto e Lanus, sono stati alcuni dei colpi più interessanti del ds Marcello Carli, che ha dato il via ad un nuovo progetto giovane. A breve l'inizio della conferenza dei due difensori e del fantasista, che potrete seguire qui grazie al LIVE! del nostro inviato presente nella pancia del Tardini. 

Leggi tutte le ultime novità sul Parma su Twitter! Diventa Follower
VUOI COLLABORARE CON PARMALIVE.COM? SCRIVICI!
Segui tutte le news di ParmaLive.com su Facebook: cllicca "Mi Piace"!
Tutte le novità del nostro sito sono anche su Instagram: seguici!