LIVE! Faggiano: "Balotelli? Tutti lo prenderebbero, ma sarebbe una spesa molto esosa"

03.06.2019 23:50 di Alessandro Tedeschi Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
LIVE! Faggiano: "Balotelli? Tutti lo prenderebbero, ma sarebbe una spesa molto esosa"

00.10 - Termina qui la puntata odierna di Calciomercato, su Sportitalia, con ospite il direttore sportivo crociato Daniele Faggiano.

Una mano alla squadra della tua città, il Lecce?
"Ce la siamo sempre dati una mano, quest'anno gli ho dato Scavone, che poi purtroppo si è fatto male. Per l'anno prossimo vediamo, siamo al 3 giugno".

Sui rapporti con il Napoli:
"Sono ottimi, da tempo sono arrivati giocatori azzurri, penso a Dezi, Grassi, Sepe, Anastasio, Ciciretti, oltre che Inglese".

Lo prenderesti Balotelli?
"Penso che lo prenderebbero tutti. Sarebbe una spesa molto esosa per una squadra che si è appena salvata dopo un anno di Serie A".

Sul calcio italiano:
"Bisognerebbe guardare di più alle nostre categorie inferiori, ci sono tanti giocatori e tanti tecnici che meritano di più"-

Paolo Maldini dt del Milan?
"Gli faccio un grosso in bocca al lupo. Sa dove va a lavorare, sa cosa deve fare, in una piazza che vuole tornare ai fasti di un tempo".

Gervinho calciatore perfetto per Conte?
"E' una considerazione giusta, è un giocatore con le caratteristiche che vorrebbe Antonio. Però è un giocatore del Parma e la trattativa, se mai ci dovesse essere, la devono portare avanti con me".

Qual è il tuo sogno?
"Portare il Parma dove merita. Il mio sogno è rimanere al Parma come già detto in tempi non sospetti".

Dopo un gran girone di andata vi siete un po' rilassati:
"No, se manca per 15/18 partite Inglese, per 11 Inglese e per 3/4 Bruno Alves qualche problema lo abbiamo avuto, contando anche Biabiany fuori 4 mesi e Grassi mai avuto. Forse è stata colpa mia, l'aver sopravvalutato quanto fatto prima. Non è stato un calo, la squadra ha giocato e cercato di fare punti pur essendo rimaneggiati".

Chi sarà il colpo a sorpresa?
"Iturbe aveva dato la sua disponibilità a gennaio, ma il mercato potrebbe essere cambiato. Dobbiamo guardare il budget e cercare di rinforzare la squadra, dobbiamo fare meno errori di quest'anno e non salvarci alla penultima giornata ma vivere con un po' più di tranquillità".

Sul futuro:
"D'Aversa ha rinnovato il suo contratto e resta a Parma, io parlerò domani con la società. Stiamo parlando di rinnovare per altri anni. Ma non è un problema di contratti, sono importanti progetti e programmi. Il Parma ce li ha e io sono contento di andare avanti. Ho un rapporto vero con la società, non è un problema un anno in più o in meno di contratto".

Ciano tra Parma e Cagliari: 
"E' un ottimo giocatore, ma ad ora non lo sto trattando. Non sto trattando nessuno, stiamo solo parlando con società e mister per capire i programmi e fare le cose seriamente".

Su Antonio Conte:
"Antonio è un amico, ma ognuno fa il proprio lavoro e andiamo avanti per le nostre strade. Mi auguro per lui che possa fare bene all'Inter, l'unica cosa che spero è che contro il mio Parma perdano. Ci ho lavorato insieme, ed ero molto giovane, però ero molto attento alla sua competenza, professionalità e voglia di arrivare. Non lascia nulla al caso. Ha un altro passo, non si ferma e non si abbatte. Chiesa è un gran giocatore, con lo spirito alla Conte".

Sulle notizie che volevano Daniele Faggiano vicino alla Roma nei mesi scorsi:
"Da parte mia può far solo che piacere questo accostamento, però a dire che c'è stato un approccio siamo lontani. Sono il direttore sportivo del Parma e sono felice di esserlo".

Il conduttore Criscitiello rivela di una proposta del Napoli all'Udinese, con un possibile scambio di prestiti tra Roberto Inglese e Kevin Lasagna. Questa la risposta di Faggiano: "Inglese dovrebbe tornare a Napoli a breve, poi nel mercato tutto può succedere".

22.50 - Alle 23 prenderà il via "Calciomercato", trasmissione in diretta su Sportitalia e condotta da Michele Criscitiello con Alfredo Pedullà. Ospite della puntata odierna sarà il direttore sportivo del Parma Daniele Faggiano, che parlerà della situazione crociata e del prossimo mercato. Potrete seguire con noi le parole di Faggiano grazie alla nostra diretta scritta.