LIVE! D'Aversa: "Non commento gli arbitri ma oggi si fa fatica"

Diretta scritta su ParmaLive.com. Aggiorna la pagina per seguire il LIVE in diretta!
09.02.2020 20:50 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
LIVE! D'Aversa: "Non commento gli arbitri ma oggi si fa fatica"

20.50 - Si chiude la conferenza stampa.

La Lazio può correre per lo scudetto?
"
Nell'undici pùò correre con Juve e Inter. Molto dipenderà dalla Champions, la Lazio è completa, pensate che Correa è partito dalla panchina. Penso sia una lotta a tre e molto dipenderà dalla corsa della Juve in Champions".

Con la Juve avete perso una partita simile:
"
Chi era l'arbitro? Di Bello".

Una citazione per Hernani e Brugman:
"Hernani ha fatto una partita incredibile. Era normale che ci volesse tempo per farlo adattare, veniva dall'estero e serviva si ambientasse e questa crescita l'ha avuta velocemente e può ancora migliorare. Gaston sta facendo benissimo, come a Cagliari. Di fronte avevamo una squadra fisica, l'ho tolto per scelta per aumentare il potenziale offensivo".

Hai avuto spiegazioni dall'arbitro?
"Ho pensato solo a portar via i ragazzi e farli andare sotto la curva. Meglio avere un confronto a fine gara per evitare le polemiche ma stasera non avevo proprio voglia di farmi prendere in giro. Gli episodi sono chiari, un errore umano ci sta, non capisco perché non siano andati a rivederlo. A volte la linea aumenta, le immagini ci sono e non ci sono. Non siamo noi a mettere in dubbio le situazioni, sono certi comportamenti: c'è il VAR, perché non utilizzarlo? Poi la decisione magari era giusta, discuto che ci deve essere collaborazione. Non possiamo avere dubbi: ho sentito Simone che è un amico, ma si discute che non lo hanno rivisto, e penso siano chiari".

Per cosa ti hanno ammonito? E perché togliere Brugman?
"Mi serviva fisicità e mi hanno ammonito perché ho calciato una bottiglietta. Il VAR quello lo ha visto".

Come si riparte?
"Da domani prepareremo la prossima partita, non pensando che si è perso per Di Bello. Poi nel giudicare l'arbitro mi auguro c pensino altre persone, ma sugli episodi di Cornelius e altro... il problema è che si fanno le riunioni dove riportiamo gli episodi, ma poi perdiamo credibilità. Si riparte dal fatto che bisogna lavorare su alcune cose dove si può far meglio perché le qualità le abbiamo. Da domani penseremo a migliorare"

Il Parma è andato anche oltre il nervosismo: è molto maturo.
"I ragazzi sono stati bravi, hanno continuato nonostante il nervosismo a fare gioco. La Lazio ha speso molto, il nostro intento era tenere in equilibrio la partita. Il rammarico è che si portano via zero punti, ma non è dipeso solo da noi".

20.39 - Prende la parola D'Aversa: "Il mio dispiacere è nel rientrare nello spogliatoio e non poter dire che magari siamo venuti meno in alcune circostanze, come sul gol subito, su cui lavoreremo. Mi conoscete, non mi piace commentare gli arbitri per non creare alibi, ma stasera si fa fatica. Domani lavoreremo sugli errori commessi, non ci possono però essere dubbi su alcuni episodi e non vorrei che la politica del rispetto, di essere la squadra più cirretta passi per stupidaggine. Bisogna essere corretti e essere rispettati. Non commento io l'arbitraggio, nella partita di stasera è tutto lampante. Mi dispiace per i ragazzi, non meritavano di uscire con una sconfitta."

20.25 - Amici di ParmaLive.com siamo in attesa di Roberto D'Aversa, che fra pochi minuti interverrà in conferenza stampa per commentare la sconfitta con la Lazio. Tanti gli argomenti da trattare, tra cui un arbitraggio che lascia sinceramente perplessi. Fra pochi minuti il via alla conferenza, che potrete seguire qui grazie al LIVE! del nostro inviato al Tardini.