Krause sull'organigramma: "Entro due-tre mesi ci saranno due nuove figure societarie"

13.02.2021 16:10 di Giuseppe Emanuele Frisone   Vedi letture
Krause sull'organigramma: "Entro due-tre mesi ci saranno due nuove figure societarie"
© foto di Tedeschi/ParmaLive.com

Intervenuto nel corso della videoconferenza di oggi, il presidente del Parma Kyle Krause ha parlato anche dell'organigramma societario e di una possibile riconfigurazione a breve, con l'implemento di nuove personalità.

Per lei che valenza hanno le figure storiche della società come Lucarelli e i veterani del gruppo o chi lavora nel Parma da anni?
"Ovviamente sono importanti ed è importante parlare con chi ha fatto la storia di questa società. La settimana scorsa ho parlato con Ferrari e Pizzarotti, oltre che altre figure importanti come Lucarelli. Il dialogo mi dà l'oppportunità di imparare sia sul Parma che sul calcio italiano. Mi serve questo confronto per crescere e capire la storia gialloblu, che è una storia importante. Il Parma non è una tra tante, ha una storia da rispettare. E ci sarà il mio impegno nel portare sulle spalle questa storia. E' un piacere interfacciarmi con queste persone che potranno aiutarmi nel portare avanti questa storia così prestigiosa".

Ci sarà una nuova figura a breve, come un nuovo direttore generale o amministratore delegato?
"La nostra idea è quella di avere due nuove figure. Una relativa alla parte economica e un'altra che avrà una supervisione sul lato calcistico. Non saranno due membri della mia famiglia ma saranno due figure di grande esperienza nel mondo del calcio. Chi si occuperà del lato business avrà un background sul lato business ma incentrato sul calcio. Potranno essere sia italiane che estere, non è un aspetto rilevante, ma dovranno essere persone di talento ed esperienza, con una grande esperienza del mondo del calcio. Ciò avverrà il prima possibile, significa che una potrebbe già cominciare entro la fine della stagione. E' una persona che è già stata individuata e che dovrà svincolarsi dal suo impegno prima di poter essere a disposizione. Ho già parlato con diverse persone di rilievo, entro due/tre mesi penso ci saranno entrambe le figure".