Ferrari: "Uno dei nostri obiettivi è trovare un soggetto che possa sostituirci, ma ad oggi non c'è nulla di vincolante"

25.08.2020 13:00 di Lorenzo Corradi   Vedi letture
Ferrari: "Uno dei nostri obiettivi è trovare un soggetto che possa sostituirci, ma ad oggi non c'è nulla di vincolante"

A commentare le voci della presunta trattativa con la famiglia Al Mana è stato Marco Ferrari: "C'è un tema importante che ha trovato molto spazio ultimamente, un avvicendamento in società con partner che possono affiancarci. Non è un segreto che per la natura di Nuovo Inizio, che come format è un gruppo di amici che si è messo a disposizione della città, abbiamo sempre detto che uno dei nostri obiettivi era identificare un soggetto che potesse darci una mano o sostituirci. Cerchiamo di far seguire i fatti alle parole, sono mesi e anni che noi parliamo, negoziazioni, esploriamo. Sono attività che facciamo, normalmente con riservatezza. Nuovo Inizio non commenterà mai indiscrezioni, siamo abituati a parlare quando i fatti sono certi. E' il nostro modo di essere a cui non verremo mai meno. C'è una cosa importante da chiarire, che allo stato attuale non c'è alcun ché di certo, chiuso o vincolante per quanto riguarda i soggetti coinvolti e le tempistiche. Essendo questo lo stato, Nuovo Inizio ha il dovere di pensare di doversi fare il carico del Parma per i prossimi dieci anni. Lo stato delle cose ad oggi è questo".