Emergenza Covid, Masala (Gazzetta dello Sport): "I giocatori dovrebbero stare più attenti alla vita di relazione"

09.10.2020 17:42 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
Emergenza Covid, Masala (Gazzetta dello Sport): "I giocatori dovrebbero stare più attenti alla vita di relazione"
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il campionato di Serie A è a rischio per la nuova ondata di Covid-19, che nelle ultime settimane ha ripreso ad attaccare con grande forza, facendo salire di molto il numero dei contagi. Intervistato da Radio Sportiva, il giornalista della Gazzetta dello Sport Andrea Masala ha provato ad individuare qualche sistema per poter provare a contenere i contagi nel mondo del calcio: "Campionato? Senza gli attori la recita non si fa. Teniamo conto delle cifre: i contagi stanno salendo e in Serie A abbiamo un focolaio conclamato come il Genoa. Se non ci svegliamo, rischiamo di arrenderci al virus. In questa situazione bisognerebbe organizzarsi in modo diverso, partendo dai comportamenti individuali. Ai giocatori non si chiede di fare i monaci benedettini, ma dovrebbero curare ancor di più certi aspetti della loro vita di relazione. Difronte ad un fenomeno così inedito forse sarebbe meglio ripensare ai format, magari limitando al minimo gli spostamenti. Pur con tutte le precauzioni, le trasferte sono un esposizione al pericolo".