Brugman: "Rammarico per la sconfitta, l'obiettivo è la salvezza"

24.08.2019 21:35 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Brugman: "Rammarico per la sconfitta, l'obiettivo è la salvezza"

Al termine della sfida persa contro la Juventus, il centrocampista crociato Gaston Brugman si è intrattenuto in mixed-zone, rispondendo alle domadne dei giornalisti presenti: "Il gol è arrivato da una giocata calciata male, lascia il rammarico in bocca. Il Parma ha fatto una bella partita, si è messo bene in campo l'atteggiamento era giusto".

Siete partiti bene:
"
Questo è il nostro campionato, ci basiamo sulle ripartenze. Abbiamo avuto delle chiare occasioni da gol ma non siamo riusciti a sfruttarle".

Come giudichi la tua prestazione?
"Bene, è la prima partita avevo un po' di nervosismo, devo sciogliermi di più. Ringrazio la gente perché mi ha applaudito, dobbiamo ancora crescere a centrocampo con le giocate".

Ti hanno fatto piacere gli applausi:
"
Fa sempre piacere, hanno apprezzato la mia gara e ne sono contento".

Qual è l'obiettivo per la stagione?
"Sempre la salvezza, pensare partita dopo partita. Se metteremo questa grinta e questa voglia in campo potremo toglierci delle soddisfazioni".

Come procede il tuo ambientamento?
"Mi trovo benissimo, mi hanno accolto tutti alla grande".

Il vostro campionato inizia da Udine?
"E' iniziato oggi, con questa prestazione abbiamo motivazione per affrontare le altre. Siamo contenti per la prestazione ma abbiamo rammarico per il risultato".

Sembrava più un 4-4-2 di un 4-3-3:
"L'abbiamo preparata così per metterli in difficoltà, penso che nel primo tempo ci siamo riusciti. Abbiamo molte soluzioni".