Bastoni: "D'Aversa un trascinatore. Per la salvezza ci siamo quasi, al mio futuro penserò più avanti"

10.05.2019 17:21 di Mattia Bottazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Bastoni: "D'Aversa un trascinatore. Per la salvezza ci siamo quasi, al mio futuro penserò più avanti"

Nella sua edizione odierna, la Gazzetta di Parma ha intervistato Alessandro Bastoni, che domenica scorsa ha segnato il suo primo gol in Serie A permettendo ai crociati di raggiungere un pareggio fondamentale contro la Sampdoria: "Per la salvezza ci siamo quasi, dobbiamo andare a Bologna e fare risultato. Il mio primo gol è stato un sogno, all'inizio non ho capito bene ho solo sentito il boato della curva, poi una volta a casa ho realizzato quanto successo. La forza dei nostri risultati credo sia stata quella del gruppo, tranne un periodo difficile abbiamo sempre fornito prestazioni all'altezza. D'Aversa è un trascinatore, ha sempre insistito sul restare uniti, mi ha fatto crescere e mi ha fatto imparare un nuovo modo di difendere diverso da quello di Gasperini. Gli sono grato, a lui e alla società anche per la chiamata in Nazionale. I miei obiettivi sono quelli di raggiungere la salvezza col Parma e giocare bene l'Europeo con l'Under 21; per parlare di futuro è presto. Bruno Alves? Per me è un modello da seguire".