Focus - Europei U21, effettuato il sorteggio dei gironi. Quanti crociati ci saranno?

10.12.2020 20:20 di Giuseppe Emanuele Frisone   Vedi letture
Focus - Europei U21, effettuato il sorteggio dei gironi. Quanti crociati ci saranno?
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Quest'oggi sono stati effettuati i sorteggi per quanto riguarda i quattro gironi dei prossimi Europei Under 21, che si disputeranno la prossima primavera in Ungheria e Slovenia. Girone piuttosto impegnativo per l'Italia, sorteggiata nel gruppo B con i campioni in carica della Spagna, oltre ai padroni di casa della Slovenia e alla Repubblica Ceca. La fase a gironi avrà luogo dal 24 al 31 marzo (24-27-30 marzo i Gruppi A e B, 25-28-31 marzo i Gruppi C e D). I quarti di finale si giocheranno il 31 maggio, le semifinali il 3 giugno e quindi la finale di Lubiana il 6 giugno.

E per quanto riguarda la possibilità di vedere giocatori del Parma impegnati nella manifestazione? Ci sono ottime possibilità per quanto riguarda Simon Sohm, uno dei pilastri della Svizzera, così come Valentin Mihaila con la sua Romania, anche se per ora l'esterno offensivo non ha ancora debuttato in maglia crociata a causa di un infortunio. Difficile invece la convocazione per l'altro romeno del Parma, Reinaldo Radu. Tra coloro che hanno buone possibilità di esserci c'è anche il giovanissimo ungherese Botond Balogh. Il difensore ha già trovato l'esordio con il Parma da titolare, contro l'Inter, dove peraltro si è ben disimpegnato: al momento è convocato in Under 21, sebbene sia decisamente sotto età visti i suoi 18 anni. Vedremo se sarà confermato. Improbabile invece la presenza di Mark Kosznovszky, che pure era arrivato a Parma come compagno di Balogh nell'Under 17 magiara che ha disputato i Mondiali di categoria. Non ci sarà invece Maxime Busi, visto che il Belgio non è riuscito a centrare la qualificazione. E gli italiani? Qualche chances per Hans Nicolussi Caviglia, che ha trovato il debutto negli scorsi mesi in Nazionale Under 21 - anche se in condizioni piuttosto particolari viste le positività al Covid-19 - mentre non sembrano essercene per Andrea Adorante, almeno per il momento. Da non escludere a priori anche una chiamata per il giovanissimo sloveno classe 2003 Martin Turk, già in lista nell'ultima tornata di convocazioni, seppur decisamente sotto età. Chiudiamo infine con Yann Karamoh, ancora convocabile dalla Francia Under 21 (potranno essere selezionati i giocatori nati dopo il 1° gennaio 1998, ndr): molto dipenderà dalle sue prestazioni con la maglia crociata, ma tra i protagonisti della competizione potrebbe esserci anche lui. 

GRUPPO A - Ungheria (ospitante), Germania, Romania, Olanda
GRUPPO B - Italia, Spagna (campione in carica), Repubblica Ceca, Slovenia (ospitante)
GRUPPO C - Russia, Islanda, Francia, Danimarca
GRUPPO D - Portogallo, Inghilterra, Croazia, Svizzera