Che ritorno di Scozzarella: fondamentale da schermo davanti alla difesa

01.12.2020 21:00 di Giuseppe Emanuele Frisone   Vedi letture
Che ritorno di Scozzarella: fondamentale da schermo davanti alla difesa
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Matteo Scozzarella: metronomo, polmoni e geometrie. Questa, in breve, la partita del numero 5 crociato ieri sera contro il Genoa. Per l'ex Trapani, a Parma sin dai tempi della Serie C, si è trattato della prima gara di questo campionato visti i guai fisici che ne hanno condizionato l'inizio di stagione. Non si può dire che il metronomo triestino non abbia sfruttato l'occasione che gli si è presentata: nei primi 45' ha praticamente annullato Badelj, velocizzando notevolmente la transizione offensiva del Parma rispetto alle precedenti uscite. Sembra evidente, dunque, che la sua opera di metodista sia mancata parecchio a Liverani nelle prime giornate di questo torneo. Il giocatore è andato poi leggermente in calando nella ripresa, complice il fatto che non giocava con continuità da parecchio tempo, ma sicuramente la sua prova lascia ben sperare in chiave futura.

Proprio per questo, c'è da sperare che il problema che lo ha costretto ad abbandonare il campo non sia troppo grave. Quel che è certo è che il Parma ha e avrà ancora bisogno di lui, nell'attesa che Cyprien possa pienamente adattarsi al calcio italiano.