PL - Ag. Karamoh: "Si sta allenando bene, aspetta una chance. Può essere la carta in più per la corsa europea"

25.06.2020 16:16 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
PL - Ag. Karamoh: "Si sta allenando bene, aspetta una chance. Può essere la carta in più per la corsa europea"

Intervistato in esclusiva dalla redazione di ParmaLive.com, l’intermediario Crescenzo Cecere, che curò da vicino il passaggio a Parma di Yann Karamoh, ha analizzato il momento del ragazzo, che tra pochi giorni affronterà l’Inter, squadra a cui all’andata segnò il suo primo gol in maglia crociata.

Come sta? L’infortunio ormai è alle spalle?
“Yann è tornato dall’infortunio, si sta allenando benissimo, alla grande, in attesa che il Mister gli dia un’occasione”.

In queste prime due gare non ha ancora trovato spazio, come mai?
“Ha avuto qualche problemino ancora, è rientrato da una settimana, dieci giorni, ad allenarsi regolarmente con il gruppo e ora ci auguriamo che al più presto il Mister possa dargli fiducia”.

La prossima gara è una partita importante, anche considerando il suo passato: all’andata fece benissimo segnando anche un gol, può essere la gara buona per il suo rientro?
“Yann è un giocatore di grandissimo talento, un giocatore importante per il Parma che ha fatto un grandissimo investimento. Ovviamente le scelte spettano all’allenatore, ma ci auguriamo che al più presto possa dargli una chance per dimostrare tutte le sue potenzialità”.

Cosa si aspetta da questo finale di stagione? Può essere la carta in più per il Parma per puntare all’Europa?
“Karamoh è sempre stato una carta in più. Mi ricordo anche all’Inter, al suo primo anno in Italia, le ultime gare in cui ha giocato, come ad esempio contro la Lazio: fu determinante subentrando dalla panchina e l’Inter ebbe la possibilità di accedere alla Champions League. Mi auguro faccia lo stesso quest’anno con il Parma perché merita tanto, è un ragazzo giovane ma di grandissimo talento con una prospettiva importante”.

@ESCLUSIVA PARMALIVE - RIPRODUZIONE RISERVATA