Krause a PL: "Speravamo di essere più in alto. Mercato? Vogliamo giocatori pronti adesso e per il futuro"

@ESCLUSIVA PARMALIVE - RIPRODUZIONE RISERVATA
10.01.2021 11:19 di Giuseppe Emanuele Frisone   Vedi letture
Fonte: Intervista a cura di Niccolò Pasta
Krause a PL: "Speravamo di essere più in alto. Mercato? Vogliamo giocatori pronti adesso e per il futuro"
© foto di ParmaLive.com

Tempo di cambiamenti in casa Parma. C'è stato un cambio di prospettive dovuto alla difficile situazione in classifica, che ha portato all'esonero di Fabio Liverani in favore del ritorno di Roberto D'Aversa. Kyle Krause, presidente del Parma, oggi compie 58 anni, ma forse si aspettava di vivere i primi mesi da patron crociato in maniera diversa, più tranquilla; tuttavia, un imprenditore come lui è da sempre abituato a vincere nuove sfide e a superare momenti di difficoltà, qualora ce ne siano. Di questo ed altro abbiamo parlato con lo stesso Krause, che si è gentilmente concesso ai microfoni di ParmaLive.com per un'intervista esclusiva.

Presidente, si aspettava questo inizio di stagione?
"Oh no, sicuramente avevamo aspettative più alte rispetto a quello che abbiamo raggiunto fino ad ora. Senza dubbio speravo di essere più in alto rispetto a dove siamo ora".

Che tipo di regalo ha chiesto per la partita di oggi?
"Come sai, il campionato è molto più lungo di una partita quindi vogliamo fare bene per il resto della stagione e ottenere i punti che ci permetteranno di salvarci".

Il mercato è iniziato la scorsa settimana e come ha detto ieri sta aspettando i consigli di mister D'Aversa. Che tipo di giocatori sta cercando per la sessione di mercato?
"Quando si parla di calciomercato non si tratta di un lavoro di un mese, ma di una ricerca costante che si fa durante tutto l'anno. Per quanto ci riguarda siamo alla ricerca di calciatori non solo per quest'anno, ma anche per quello dopo e quello dopo ancora. È un processo costante di ricerca sui giocatori migliori che possiamo avere, e poi si decide. È una visione a lungo raggio per quanto riguarda il calciomercato, non di quello che ci serve oggi per oggi".

Ieri ha detto che non tutti i giocatori bravi hanno esperienza, ci sono anche giocatori bravi e giovani. Sta cercando nel calciomercato anche calciatori giovani che siano pronti per questo momento del Parma?
"Siamo sempre alla ricerca dei migliori giocatori possibili a cui poter arrivare. Vogliamo giocatori pronti adesso ma anche giocatori per il futuro. Abbiamo preso giocatori per la prima squadra ma anche per la Primavera ed è facile notare come ci siano tanti giovani che giocano anche in Champions League. Cerchiamo giocatori che possano avere impatto immediato ma anche che possano averlo fra 2 o 3 anni".

@ESCLUSIVA PARMALIVE - RIPRODUZIONE RISERVATA