PL - Larini: “Parma, al mercato darei un 7. Vazquez di un'altra categoria, Buffon carismastico”

03.09.2021 10:19 di Donatella Todisco   vedi letture
PL -  Larini: “Parma, al mercato darei un 7. Vazquez di un'altra categoria, Buffon carismastico”
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Alessio Alaimo

Che Parma sta nascendo dopo la sessione estiva di mercato? Una squadra indubbiamente competitiva e che ha un buon mix di giovani ed esperti. Parola di Fabrizio Larini, noto dirigente sportivo con un passato nel Parma e nell'Udinese, tra le tante. Del mercato dei crociati e di molto altro ancora si è discusso ai microfoni di ParmaLive.com.

Che voto darebbe al mercato del Parma? .
“Sicuramente ci sono stati molti movimenti, volendo dare un voto darei un 7. Ci sono giovani e giocatori esperti, c’è un bel mix e va bene. Poi però è sempre il campo a stabilire tutto”.

Sulla carta, dove collocherebbe i gialloblu in classifica in B? 
“Il Parma ha le potenzialità per essere tra le squadre pretendenti alla promozione. Per forza di cose va messo nella fascia della promozione diretta. Sul piano potenziale è qualitativo ci sono tutte le caratteristiche per avere un determinato tipo di ruolo. Vediamo se queste previsioni saranno mantenute o meno”. 

Cosa manca ancora ai crociati? È una squadra completa?
“In difesa mancava qualcosa sul piano dell’esperienza. C’è leggerezza in difesa, ma per vincere bisogna essere solidi anche nel reparto arretrato. Ora però c’è Danilo, un calciatore di esperienza e che potrà dare una mano per questa categoria. Bisognerà fare i conti con l’età, ma senz’altro il Parma in quella posizione necessitava di un calciatore esperto”. 

Il colpo di mercato più importante? E perché? 
“In funzione della squadra tutti i colpi di mercato sono stati importanti. Si possono poi aggiungere certe valorizzazioni. Oltre a Danilo, aggiungerei anche Schiattarella. E poi Inglese, quando starà bene e recupererà la forma giusta. Ma anche Vazquez: è un giocatore di un'altra categoria”. 

Il giovane su cui scommettere? 
“Sicuramente vedo con molta qualità almeno tre elementi. Mihaila che è velocissimo ed ha grandi qualità, può dare una mano importante alla squadra. Quindi anche Brunetta. Ma non sono gli unici”. 

Quanto sarà importante la presenza di Buffon?
“Buffon, al di là delle sue qualità, direi costituisca una presenza importante anche sotto l’aspetto della personalità. Può insegnare tanto ai giovani e il suo esserci ha una valenza enorme a livello carismatico”.

@ESCLUSIVA PARMALIVE - RIPRODUZIONE RISERVATA