Ferrari nel Consiglio di Lega? L'idea lusinga ma il Presidente di Nuovo Inizio non si candiderà

20.05.2020 15:42 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
Ferrari nel Consiglio di Lega? L'idea lusinga ma il Presidente di Nuovo Inizio non si candiderà

Questa mattina sulle colonne di Tuttosport è uscita la notizia della candidatura di Marco Ferrari, Presidente di Nuovo Inizio, nel Consiglio di Lega come papabile sostituto di Stefano Campoccia, vicepresidente dell’Udinese dimessosi qualche giorno fa. La candidatura di Ferrari, da sempre in prima linea per Parma e per il Parma, è sicuramente una notizia di rilievo e che rende orgogliosi. Fa infatti piacere come una delle teste pensanti del Parma, ripartito dalle macerie di cinque anni fa e trovatosi oggi a lottare nella zona sinistra della classifica, goda di questa considerazione, ennesima dimostrazione che il progetto Parma oltre che essere sano ed ambizioso è ritenuto vincente. Ma da quello che filtra dalla società ducale, pur apprezzando la considerazione dell’Assemblea di Lega verso le posizioni e l’approccio del Parma, sembra che il Presidente di Nuovo Inizio non abbia alcuna intenzione di candidarsi a quel ruolo.