Dimarco è instancabile, Silvestri appannato. Le pagelle di ParmaLive.com

15.02.2021 23:00 di Giuseppe Emanuele Frisone   Vedi letture
Dimarco è instancabile, Silvestri appannato. Le pagelle di ParmaLive.com
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Silvestri 5.5 - Sbaglia il tempo dell'uscita su Karamoh, causando il calcio di rigore per il Parma. Dopo essere stato il portiere-rivelazione della prima parte di stagione, sta pagando un periodo di appannamento nelle ultime apparizioni.

Lovato 6 - Si lascia scappare Karamoh in occasione del calcio di rigore del Parma. Un errore che ha il suo peso, anche se per il resto fa una buonissima gara come il resto del reparto difensivo scaligero.

Gunter 6.5 - Guida egregiamente la difesa, vincendo il bel duello fisico con Cornelius prima e con Zirkzee poi.

Cetin 6.5 - Risponde presente in una gara non semplice, con un cliente scomodo come l'ivoriano Gervinho e soprattutto dopo che non vedeva il campo da diversi mesi. 

Lazovic 6 - Il Verona spinge meno su quella fascia, ma è dai suoi piedi che nasce il cross da cui andrà poi a scaturire l'autogol di Grassi che vale il momentaneo 1-1.

Tameze 6.5 - Appoggia bene l'azione offensiva dei suoi, cambiando spesso la sua posizione con quella di Barak.

Ilic 6 - Regia ordinata a centrocampo, senza grandi sbavature. Potrebbe comunque dare qualcosa in più. Dal 93' Miguel Veloso sv.

Dimarco 7.5 - Una grande gara dell'ex di turno: segna (o meglio segnerebbe, perché la Lega Calcio assegna la marcatura come autorete di Grassi) e fa segnare, battendo il corner su cui poi svetta Barak. Ma nel complesso è un motorino instancabile sull'out di sinistra, oltre ad impegnare severamente Sepe su punizione. Dall'83 Magnani sv.

Barak 7 - Apporto prezioso in mezzo al campo quando si sdoppia tra mediana e trequarti, ma in particolare la sua zuccata sul corner di Dimarco è decisiva nel regalare il 2-1 agli scaligeri.

Colley 5.5 - Il gambiano cerca di aiutare il reparto offensivo della sua squadra, ma non riesce a regalare grandi rifornimenti a Lasagna. Esce per infortunio in apertura di ripresa. Dal 50' Bessa 6.5 - Entra bene in partita, regalando brio all'attacco del Verona grazie alla sua freschezza sulla trequarti.

Lasagna 6.5 - Ancora polveri bagnate per l'ex Udinese, che però è molto generoso e si fa notare per la sponda di testa in occasione del gol di Dimarco (in realtà autorete di Grassi). Molto importanti i suoi movimenti per creare spazio per gli inserimenti dei compagni.