Il cammino del Parma in Coppa Italia negli ultimi trent'anni

28.10.2020 15:30 di Donatella Todisco   Vedi letture
Il cammino del Parma in Coppa Italia negli ultimi trent'anni
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Alessandro Garofalo/Image Sport

La Coppa Italia è una competizione che soprattutto in passato ha dato non poche soddisfazioni ai ducali: tre affermazioni più altre due finali raggiunte. Gli emiliani vinsero per la prima volta la competizione nella stagione 1991-1992: la squadra emiliana guidata da Nevio Scala travolse i bianconeri nella sfida del ritorno al Tardini 2-0 con le reti di Alessandro Melli e Marco Osio. Sette anni più tardi, nella stagione 1998-1999, la formazione ducale si confermò vincitrice del trofeo nazionale per la seconda volta: i gialloblù di Alberto Malesani ebbero la meglio contro la Fiorentina nel doppio confronto tra il Tardini e il Franchi. Il trofeo, però, manca nella bacheca della formazione emiliana dalla stagione 2001-2002, quando il Parma di Pietro Carmignani si impose contro la Juventus tra il Delle Alpi e il Tardini. Ma quale è stato il rendimento nelle ultime stagioni? Dopo il 2002 i gialloblù non sono mai riusciti ad andare oltre i quarti di finale della competizione. Nell'edizione 2016-2017 il cammino degli emiliani si bloccò alla fase a gironi, mentre nelle due stagioni successive i crociati sono stati eliminati al secondo turno dal Bari al San Nicola (2-1)e al terzo turno dal Pisa al Tardini (0-1). Nella scorsa competizione, infine, il 16 gennaio il Parma venne eliminato agli ottavi di finale dalla Roma al Tardini (0-2).