Bernabé si è preso il Parma a suon di numeri: vivacità in mezzo al campo e in zona gol

30.04.2022 20:34 di Rocco Azzali   vedi letture
Bernabé si è preso il Parma a suon di numeri: vivacità in mezzo al campo e in zona gol
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Una delle poche (per non dir pochissime) note liete di questa seconda metà di campionato, che sta regalando spettacolo e quantità in mezzo al campo: in una stagione in cui il divertimento è stato ridotto ai minimi termini, Adrian Bernabé ha acceso una luce nella mediana del Parma, portando freschezza e vivacità, ma non solo. Da quando il giovane catalano ha superato i problemi fisici che lo hanno tenuto lontano dal calcio giocato per l'intero girone di andata, è diventato un elemento imprescindibile nello scacchiere di mister Iachini, prendendosi con personalità una maglia da titolare al suo primo anno in Italia. L'ex canterano del Barça, cresciuto nell'Academy del Manchester City, sta da tempo facendo parlare di sé grazie alle prestazioni che continua a fornire, in termini di sostanza e qualità, ed anche oggi, nel match contro l'Alessandria, si è reso protagonista confezionando per il Mudo Vazquez la palla da spingere in rete per il momentaneo 2-1 dei crociati.

RILEGGI ANCHE: Bernabé: "Ringrazio Maresca per avermi portato qui. Il gol al Cosenza? Bello, ma non paragoniamolo a Messi"

Il classe 2001 ha sin qui messo a referto 5 reti, con le due doppiette consecutive rifilate a Cosenza e Como ed il gol segnato alla SPAL, mentre quello contro i Grigi è stato il primo assist servito ad un compagno.