Primavera, Veronese: "C'è rammarico per alcuni errori. Ma bravi a ribaltarla"

01.11.2020 11:45 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
Primavera, Veronese: "C'è rammarico per alcuni errori. Ma bravi a ribaltarla"
© foto di Alberto Porti/ParmaLive.com

Commenta con un po' di rammarico la partita, ai microfoni del direttore della comunicazione del settore giovanile Gabriele Majo, Marco Veronese, allenatore del Parma Primavera che nel pomeriggio di ieri ha impattato per 3-3 contro il Cittadella. Dopo un iniziale svantaggio, i crociati erano risuciti a ribaltarla ma nel finale hanno subito il rigore che è valso il 3-3: "C'è un po' di rammarico perché abbiamo creato tanto e abbiamo fatto errori specialmente dietro abbastanza grossi che ci sono costati parecchio" - Inizia a spiegare Veronese. - "Loro credo abbiano calciato due volte, sul gol, poi con la parata negli ultimi minuti ma nel primo tempo penso che abbiamo creato 6-7 occasioni abbastanza grosse, siamo stati poco cattivi. I ragazzi hanno dato tutto, ho visto la mentalità di provare a vincere, gli errori sono stati grossi e quindi siamo penalizzati ma penso che la convinzione dei ragazzi, se vanno avanti nel credere nelle potenzialità, che ci sono, ci possono solo che dare una mano". 

Avete costruito tanto nel primo tempo, ad inizio ripresa c'è stata sofferenza: 
"Ci siamo complicati noi la vita in alcuni aspetti di costruzione, passaggi sbagliati, qualche rimpallo, qualche contrasto semplice perso per imprecisione. Ci siamo complicati noi la vita, ci sta che nella testa dei ragazzi per un periodo della partita subentri un po' d'ansia. Siamo stati bravi a ribaltarla e poi l'episodio ci ha puniti. Siamo stati sicuramente meno bravi quando eravamo in superiorità numerica, potevamo gestire la palla in maniera migliore, cercare di tenere il possesso, aprire loro e cercare con l'uomo in più di trovare gli spazi che ci permettevano di essere pericolosi in avanti".