Ternana, Bandecchi: "Dispiace non aver centrato la A, non ci abbiamo creduto abbastanza"

23.06.2022 16:31 di Alessandro Tedeschi Twitter:    vedi letture
Ternana, Bandecchi: "Dispiace non aver centrato la A, non ci abbiamo creduto abbastanza"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport

Stefano Bandecchi, patron della Ternana, ha ricevuto oggi la cittadinanza onoraria di Terni, ed ha così commentato, come riportato dal sito ufficiale delle Fere: "La cittadinanza mi dà una titolarità che forse non merito, ho rimesso la Ternana dove l’avevo trovata, in Serie B. Mi dispiace di non averla portata in Serie A. Abbiamo avuto opportunità di portala nella massima serie ma non ci abbiamo creduto". Poi sui prossimi progetti: "Terni Col Cuore è un orgoglio e, a tal proposito, devo ringraziare per la sua opera incessante e capillare il vice presidente, Paolo Tagliavento. La nostra proposta stadio e clinica rappresenta una visione, la città deve attrarre, dobbiamo dare alle persone occasioni di vita. La Ternana vuole uno stadio polivalente, un grande contenitore anche extra sportivo. La clinica non è l’impresa del secolo, è portare nuovo impulso e ricerca di altissimo livello alla città”.