Serie A, infinito Cagliari: da 1-3 al 70’ a 4-3 con la Sampdoria

02.12.2019 22:50 di Sebastian Donzella   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Serie A, infinito Cagliari: da 1-3 al 70’ a 4-3 con la Sampdoria

Un posticipo meraviglioso. A patto di non essere tifosi della Sampdoria. Perché i liguri hanno perso per 4-3 la sfida di Cagliari nonostante il doppio vantaggio a 20 minuti dalla fine. Nel posticipo della quattordicesima giornata di Serie A, grandi protagonisti Joao Pedro e Quagliarella con una doppietta a testa. A far esplodere la Sardegna Arena, però, è stato Cerri, entrato in campo al terzo minuto di recupero e andato a segno 150 secondi dopo, al sesto degli otto minuti di recupero. I liguri si disperano rimanendo quartultimi mentre i sardi ritornano in zona Champions League. Di seguito risultati e classifica dopo l’ultimo turno: 

Sabato 30 novembre
Brescia-Atalanta 0-3
(26', 61' Pasalic, 90'+2 Ilicic)
Genoa-Torino 0-1
(77' Bremer)
Fiorentina-Lecce 0-1
(50' La Mantia)

Domenica 1 dicembre
Juventus-Sassuolo 2-2
(20' Bonucci (J), 22' Boga (S), 47' Caputo (S), 68' rig. Ronaldo (J))
Inter-SPAL 2-1
(16', 41' Lautaro Martinez (I), 50' Valoti (S))
Lazio-Udinese 3-0
(9', 36' Immobile, 45' Luis Alberto)
Parma-Milan 0-1
(88' Hernandez)

Napoli-Bologna 1-2
(41' Llorente (N), 58' Skov Olsen (B), 80' Sansone (B))
Hellas Verona-Roma 1-3
(17' Kluivert (R), 21' Faraoni (H), 45'+1 Perotti (R), 93' Mkhitaryan (R))

Lunedì 2 dicembre
Cagliari-Sampdoria 4-3
(
38’ e 70’ Quagliarella (S), 52’ Ramirez (S), 69’ Nainggolan (C), 74’ e 76’ Joao Pedro (C), 96’ Cerri (C))

CLASSIFICA: Inter 37, Juventus 36, Lazio 30, Roma 28, Cagliari 25, Atalanta 25, Napoli 20, Parma 18, Hellas Verona 18, Torino 17, Milan 17, Fiorentina 16, Bologna 16, Udinese 14, Lecce 14, Sassuolo 14, Sampdoria 12, Genoa 10, SPAL 9, Brescia 7.