Rizzoli: "Confronto con arbitri ok, ma tra due persone. VAR con tre figure invece di quattro"

25.05.2020 14:33 di Vito Aulenti Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Rizzoli: "Confronto con arbitri ok, ma tra due persone. VAR con tre figure invece di quattro"

In una intervista concessa a SportMediaset, Nicola Rizzoli ha così parlato delle novità che saranno introdotte alla ripresa del campionato: "Si potrà dialogare tranquillamente avendo rispetto per il direttore di gara: quindi confronto tra due persone, non uno contro quattro. Il rispetto parte proprio dalla distanza". 

Il designatore arbitrale si è infine soffermato sul VAR, che sarà confermato anche nella seconda parte di stagione: "Nella sala VAR ci saranno solo tre figure invece di quattro, così aumenteranno le distanze interpersonali. All'interno della cabina di regia, distanziati da plexiglass e con guanti e mascherine, ci saranno VAR, AVAR e operatore mentre lo spotter, che comunicava con la regia, rimarrà all'esterno".