#ParlaCrociato, tifosi soddisfatti: ma deve essere un punto di partenza

26.11.2020 15:42 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
#ParlaCrociato, tifosi soddisfatti: ma deve essere un punto di partenza
© foto di Alberto Benaglia/ParmaLive.com

Il Parma torna a vincere dopo quasi un mese e lo fa in Coppa Italia, battendo per 2-1 un buon Cosenza, che ha giocato una bella partita mettendo in difficoltà Liverani e i suoi uomini. E con la partita del Parma torna anche il nostro #ParlaCrociato, che raccoglie alcuni dei vostri commenti a caldo, scritti sulla nostra pagina Facebook. In generale i tifosi crociati sono soddisfatti della prestazione dei crociati, come scrivo Gelso: "Bhe io mi sono divertito, almeno abbiamo giocato a calcio rispetto al nulla di Roma. Poi non sempre trovi giovani già al top come Kulu", o Ditrin, che vede buoni spunti dalla prestazione del Parma: "Oltre all’risultato oggi sono viste certe cose buone ma siamo ancora indietro. Nicolusi, Brunetta e Karamoh devono essere sempre in campo, sono i giocatori piú in forma che abbiamo. Secondo me davanti dobbiamo giocare con Gervinho-Karamoh-Brunetta, fuori Inglese e Cornelius sono fuori forma...". "Oggi credo contasse solo il risultato", sentenzia Daniele mentre c'è anche qualcuno insoddisfatto, come Alessio: "Inguardabili se questa doveva essere la prima risposta alla catastrofe di Roma non c'e da stare allegri squadra in difficoltà senza grinta". 

Come sempre invitiamo chi avesse voglia di condividere la propria opinione, anche oggi e in generale ogni volta che ne avrete piacere, a continuare a commentare, scrivere, suggerire, sui nostri account social ufficiali Facebook e Twitter. L'appuntamento con #ParlaCrociato tornerà tra pochi giorni, al termine della sfida di campionato contro il Genoa, in programma per lunedì sera.