La Repubblica - Con l'uso dell'algoritmo, Parma davanti al Milan ma dietro al Verona

01.06.2020 11:20 di Vito Aulenti Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
La Repubblica - Con l'uso dell'algoritmo, Parma davanti al Milan ma dietro al Verona

Algoritmo sì, algoritmo no. Sta facendo discutere e non poco la possibilità che per determinare la classifica finale si ricorra a particolari parametri (ovviamente solo qualora ci fosse una seconda ondata di contagi tale da interrompere definitivamente il campionato e da non permettere nemmeno la disputa di playoff e playout). Secondo La Repubblica, l'obiettivo sarebbe quello di giungere ad una graduatoria ponderata da tre fattori: il rendimento in casa e trasferta, il numero di match disputati e i gol messi a segno. Non verrà invece preso in considerazione il valore delle avversarie passate e future, anche perché si vuole premiare solo il merito sportivo, senza entrare nel campo delle ipotesi. Con questo tipo di parametri, il Parma farebbe un piccolo salto in avanti in classifica, superando il Milan: i crociati però non guadagnerebbero il settimo posto (che potrebbe voler dire qualificazione all'Europa League), ma sarebbero ottavi dietro l'Hellas Verona. Di seguito, vi proponiamo quella che potrebbe essere la graduatoria con l'applicazione dell'algoritmo:

1) Juventus 92,07
2) Lazio 90,01
3) Inter 81,96
4) Atalanta 72,58
5) Roma 65,76
6) Napoli 56,99
7) Hellas Verona 53,71
8) Parma 53,09
9) Milan 52,09
10) Bologna 49,69
11) Cagliari 48,59
12) Sassuolo 48,34
13) Fiorentina 43,84
14) Torino 41,16
15) Udinese 40,91
16) Sampdoria 38,98
17) Genoa 36,86
18) Lecce 36,53
19) Spal 26,23
20) Brescia 23,37