Essere se stessi è la ricetta migliore per vincere. Mercato? Non così in fretta...

26.11.2015 10:30 di Giuseppe Emanuele Frisone   Vedi letture
Essere se stessi è la ricetta migliore per vincere. Mercato? Non così in fretta...
© foto di Alberto Porti/ParmaLive.com

La rassegna stampa di oggi ci permette di fare il punto della situazione su quanto si è detto ieri nel mondo Parma. Oggi i gialloblu giocano a Codogno in amichevole, e sicuramente può essere una buona occasione per Apolloni per testare soluzioni e forma dei giocatori. Uno spazio importante, però, lo merita la conferenza stampa di Fabio Lauria, che ieri ha detto chiaramente come il Parma entra sempre in campo per fare la partita. A volte non ci si riesce per merito degli avversari, ma la mentalità è quella, e tale deve rimanere: a cominciare da Rovigo, il Parma deve essere se stesso, ovvero giocare secondo le sue qualità senza cadere nella frenesia. E' così che i crociati possono tornare a vincere e dimenticare il deludente pari interno con l'Imolese.

Sempre Lauria, a proposito di mercato, ha ribadito come il Parma sia numericamente e qualitativamente a posto. Eppure qualcosa si sta muovendo, visto che in prova c'è il brasiliano classe '96 Antunes: potrebbe essere lui quel giocatore, tanto cercato dai direttori, in grado di giocare sulle fasce sia offensive sia difensive, come Giacomo Ricci. Ma non c'è fretta, se ci saranno operazioni in entrata e in uscita lo vedremo con il passare delle settimane. Non dimentichiamoci che sarà un fine settimana particolare anche per le ragazze, che domenica giocano con la Federazione Sammarinese: è il big match di giornata che si disputerà allo stadio Tardini, ed è l'occasione giusta per agganciare le rivali al primo posto in classifica (e, oltretutto, con una gara in meno).