Due mesi e mezzo dopo il Parma sfodera di nuovo l'attacco pesante

28.02.2020 13:48 di Alessandro Tedeschi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Due mesi e mezzo dopo il Parma sfodera di nuovo l'attacco pesante

Gervinho-Cornelius-Kulusevski, con Roberto Inglese spesso ai box in questa stagione, questo è il tridente titolare dei crociati. Ma il Parma non ha più schierato le armi pesanti in attacco tutte insieme dal 14 dicembre, due mesi e mezzo fa. Era la sfida di Napoli, culminata con la vittoria in pieno recupero con rete di Gervinho, e il tridente durò solo un quarto d'ora, prima che il danese Cornelius si fermasse per una noia muscolare. Da lì sono mancati a turno tutti e tre e domenica, contro la SPAL, mister D'Aversa potrà nuovamente affidarsi al suo attacco titolare, capace di mettere in campo forza fisica, velocità ed imprevedibilità. 

E quale partita migliore se non quella contro la bestia nera SPAL per ritrovare le proprie armi? Domenica sarà una partita che potrà chiudere definitivamente il discorso salvezza sia per il Parma che per gli estensi, una in un senso e una nell'altro: per la SPAL non si tratta di una vera e propria ultima spiaggia, ma poco ci manca. Ed il Parma potrà affrontarla con tutti e tre i suoi tre capocannonieri: 8 reti Cornelius, 5 a testa per Gervinho e Kulusevski.