Conti, torna protagonista: ora l'obiettivo è diventare decisivo

27.01.2021 11:45 di Donatella Todisco   Vedi letture
Conti, torna protagonista: ora l'obiettivo è diventare decisivo

Non è passata inosservata la prima partita di Andrea Conti con il Parma. In campo per tutti i 90' contro la Sampdoria, il calciatore classe 1994 si avvia alla chiusura del mese di gennaio con continuità: per lui 4 presenze - sommando anche quelle coi rossoneri - in campionato, alle quali vanno poi aggiunte quelle in Europa League. Prima di ottenere la salvezza coi ducali il suo obiettivo sarà inevitabilmente quello di recuperare il ritmo partita e di rilanciarsi dopo tanta panchina e gli ostacoli precedenti causati da qualche infortunio di troppo che certamente non ha giovato. Sulla fascia può dare il suo contributo: in passato si è confermato un fulmine di guerra e le 88 presenze sin qui raccolte in A sono indubbiamente un gran bel biglietto da visita e bisogna riprendere sicuramente questa via. Parma spera anche grazie a lui di riaprire i giochi del campionato, blindando una retroguardia spesso in difficoltà ma che è stata penalizzata soprattutto da una fase difensiva rivedibile.