Caso Plusvalenze, la Procura FIGC non molla ed è pronta al ricorso al CONI

18.05.2022 17:30 di Niccolò Pasta Twitter:    vedi letture
Caso Plusvalenze, la Procura FIGC non molla ed è pronta al ricorso al CONI
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonio Vitiello

Nonostante la Corte di Appello Federale abbia respinto il ricorso solo nella giornata di ieri, la Procura Federale è pronta a tornare alla carica per il Caso Plusvalenze, che coinvolge undici club - tra cui il Parma - e ben sessantuno dirigenti, tutti prosciolti dai primi due processi. 

LEGGI ANCHE: Caso Plusvalenze, altro buco nell'acqua: respinto il ricorso contro la sentenza del Tribunale Federale

Nonostante le sconfitte, il la Procura FIGC non ha intenzione di gettare la spugna e nei prossimi giorni presenterà al Collegio di Garanzia del CONI un nuovo ricorso, per dimostrare che i club e i propri dirigenti hanno agito in maniera illegale, nonostante le sentenze fino ad ora abbiamo provato il contrario.