Le ultime dal mercato: poche novità oggi, Grassi-Samp ancora possibile

01.08.2022 19:00 di Giuseppe Emanuele Frisone   vedi letture
Le ultime dal mercato: poche novità oggi, Grassi-Samp ancora possibile
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Inizia l'ultimo mese della sessione estiva di calciomercato: tra 30 giorni, la finestra di trasferimento chiuderà i battenti. Il mercato dei crociati continua a essere parzialmente bloccato, a causa di alcune uscite da fare prima di potersi concentrare sulle entrate. Ma andiamo a fare con ordine il punto sulle ultime trattative:

GRASSI-SAMPDORIA, AFFARE ANCORA POSSIBILE: fino a qualche giorno fa sembrava ormai tutto fatto per il trasferimento alla Sampdoria di Marko Rog. Secondo quanto racconta il Corriere dello Sport, tuttavia, al momento l'affare tra il Cagliari e i blucerchiati sarebbe bloccato, perché i liguri non intendono prelevare il croato in prestito con obbligo di riscatto. Chissà dunque che non possa tornare di moda Alberto Grassi, nome che però, come abbiamo riportato più volte, sembra non avere unanimità di consensi all'interno della dirigenza doriana.

OBIETTIVO DI MARIANO, PARMA PIU' DEFILATO: continuano a circolare le voci che accostano Francesco Di Mariano al Parma, squadra a caccia di un rinforzo nel ruolo di esterno offensivo da regalare a mister Pecchia. Stando a quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, tuttavia, al momento la società ducale sarebbe più defilata rispetto al resto della concorrenza. A piazzarsi in pole position per Di Mariano sarebbero infatti Palermo e Cagliari, altre due squadre ambiziose che quest'anno sperano di conciliare risultati e bel gioco. 

SI ALLONTANANO PUSCAS E GYTKJAER: per il ruolo di punta centrale, nel recente passato sono stati accostati al Parma anche i profili di George Puscas e Christian Gytkjaer. Sull'attaccante rumeno si sarebbe ora inserita la Sampdoria, che secondo Tuttosport starebbe cercando di ingaggiare il calciatore del Reading, sul quale vigila anche il Cagliari. Sul danese Gytkjaer invece sta cercando di accelerare il Bari, prima avversaria del Parma nel prossimo campionato di B: lo scrive la Gazzetta del Mezzogiorno.