L'apertura del Corriere dello Sport su Parma-Inter: "Dentro di testa"

29.06.2020 08:25 di Antonio Parrotto   Vedi letture
L'apertura del Corriere dello Sport su Parma-Inter: "Dentro di testa"

"Dentro di testa" è l'apertura del Corriere dello Sport sull'Inter, vittorioso ieri sera a Parma. De Vrij e Bastoni firmano la faticosa rimonta in casa dei gialloblù. Dominio emiliano. Gervinho segna subito, poi il Parma spreca diverse occasioni per il colpo del ko. Sostituzioni decisive: Conte ribalta la partita in 5' e rimane in corsa per lo Scudetto.

Giallorossi - "La Roma sparisce, addio Champions". Il Milan si impone con i gol di Rebic e Calhanoglu (2-0). Dzeko non si ripete. Fonseca: "Un regalo". L'Atalanta passa anche a Udine e vola a +9.

Gli azzurri - "Il Napoli dà spettacolo. Gattuso mette la quinta". Vittoria per il Napoli, la quinta consecutiva. Liquidata la SPAL con un netto 3-1. Mertens, Callejon e Younes a segno. In rete anche Petagna. Il tecnico azzurro: "A Bergamo per una grande gara".

La protesta - "Commisso contro gli arbitri: 'Rispettate la Fiorentina'". Il presidente dei viola protesta dopo la sfida persa in casa della Lazio. Duro intervento del numero uno dei gigliati: "VAR inutile se non viene usato".

Il colpo - "Arthur ha firmato. Juve fino al 2025". Dopo le visite svolte a Torino, il centrocampista brasiliano è rientrato a Barcellona. Al Barça 70 milioni: 60 rientrano col passaggio di Pjanic ai blaugrana.