Corriere dello Sport: "Covid, il calcio al contrattacco"

12.11.2020 08:25 di Antonio Parrotto   Vedi letture
Corriere dello Sport: "Covid, il calcio al contrattacco"
TUTTOmercatoWEB.com

"Covid, il calcio al contrattacco" è l'apertura del Corriere dello Sport in edicola quest'oggi. La stretta del protocollo FIGC per contenere i contagi, multe salate a club e giocatori per le bolle violate. I punti chiave della bozza elaborata dal presidente dei medici sportivi, Casasco. I nuovi tamponi verso la centralizzazione, in un unico centro.

La Nazionale - "Poker dell'Italia senza Mancini. Grifo, doppietta con dedica". Bel 4-0 dell'Italia di Evani (lui in panchina al posto di Mancini, positivo al Covid) nell'amichevole di Firenze contro l'Estonia. Domenica la Polonia.

Tentazione Juve - "Vendere Ronaldo? Adesso può convenire". Voci sulla possibile cessione del portoghese al termine della stagione, la sua terza in bianconero. Costa 64 milioni all'anno ma finora non ha portato né la Champions né ricavi equivalenti. La sua cessione varrebbe nuovi investimenti. Ieri intanto in gol con il Portogallo: raggiunto Puskas a quota 746.

Caso tamponi - "Lazio, il giallo del positivo: stop della Procura". Tiene banco il caso tamponi in casa biancoceleste. Controanalisi, il perito chiede 5 giorni. Oggi il medico Pulcini sentito in FIGC.

Casa Napoli - "La furia del Napoli: 'Non ci fermiamo'". L'avvocato degli azzurri contesta la conferma dello 0-3 a tavolino contro la Juve e il -1 in classifica: "Arriveremo fino al Consiglio di Stato". Intanto buone notizie da Diego Armando Maradona: "Diego, che sorriso: ha lasciato la clinica".