Corriere di Bologna: "I conti vanno ancora in rosso"

18.11.2019 09:50 di Alessandro Tedeschi Twitter:    Vedi letture
© foto di stefano tedeschi
Corriere di Bologna: "I conti vanno ancora in rosso"

"I conti vanno ancora in rosso", titola l'edizione odierna del Corriere di Bologna. Poco meno di un mese fa il Bologna Calcio ha approvato il bilancio chiuso lo scorso 30 giugno con una perdita di 21,7 milioni di euro: un rosso elevato, coperto come sempre dalle finanze di Joey Saputo, dovuto soprattutto alla crescita dei costi di produzione — e in particolare degli ingaggi — unito al calo delle plusvalenze. Nell’esercizio precedente le perdite erano state di 4,9 milioni di euro ma molto aveva tamponato la mega-plusvalenza originata dalla cessione di Verdi al Napoli: stavolta i conti sono peggiori, sia per le manovre d’emergenza (cambio tecnico e innesti) a cui il club è stato obbligato a gennaio per salvarsi sia perché il Bologna continua ad avere costi elevati.