Corriere dello Sport sui calciatori fuggiti all'estero: "Richiamati"

05.04.2020 09:02 di Alessandro Tedeschi Twitter:    Vedi letture
Corriere dello Sport sui calciatori fuggiti all'estero: "Richiamati"

"Richiamati". E' questo il titolo con cui il Corriere dello Sport apre in prima pagina nella sua edizione odierna. Il riferimento è ai calciatori 'fuggiti' all'estero dopo l'inizio del periodo di isolamento in Italia, che saranno richiamati dai club che - si legge - stanno studiando la ripartenza e si preparano a convocarli presto. Federazione e Lega confidano nella possibilità di riprendere gli allenamenti in tempi brevi: riferisce il quotidiano che per Pasqua potrebbe partire il piano di rientro.

Intervista a Pizarro. Si va in casa Roma (e non solo) di spalla sul Corriere dello Sport, dove troviamo un'intervista esclusiva a David Pizarro, ex centrocampista giallorosso: "Spalletti può tornare alla Roma", il titolo scelto dal quotidiano romano. Il Pek passa poi ad altri argomenti: "Stupito dalla conclusione del rapporto tra Totti e Luciano. Lo scudetto? Va assegnato ai medici".

Protocollo Fmsi. "Le regole per tornare a giocare". E' questo il titolo che troviamo sotto l'apertura della prima pagina del Corriere dello Sport, che si sofferma sul protocollo pubblicato ieri dalla FMSI (Federazione Medici Sportivi italiani) in vista della 'Fase due' alla quale saremo proiettati in questo mese di aprile. Tamponi a tappeto e ripresa graduale per i positivi, il diktat dei medici sportivi.

Morte Vendrame. "Addio a Vendrame, il dribbling controcorrente". E' questo il titolo in taglio basso sul Corriere dello Sport. Il quotidiano romano racconta il decesso di Ezio Vendrame, ex calciatore di Juventus e Milan tra le altre, vero e proprio idolo delle squadre per cui giocava per il grande talento negli anni Settanta. A 72 anni si è spento un calciatore ribelle e poi poeta, paragonato anche a Kempes.