Pecchia: "Studio e sport un binomio che può andare a braccetto. Boskov mi chiamava avvocato"

29.02.2024 18:18 di Giuseppe Emanuele Frisone   vedi letture
Pecchia: "Studio e sport un binomio che può andare a braccetto. Boskov mi chiamava avvocato"
© foto di ParmaLive.com

Al convegno sulle “Competenze nel mondo dello sport europeo”, organizzato dalla Fondazione Collegio Europeo di Parma, in collaborazione con l’Università di Parma, l’Unione Parmense Industriali e Associazione Italiana Avvocati dello Sport, a Palazzo Soragna, hanno partecipato diverse personalità legate al Parma Calcio, tra cui l'allenatore dei crociati Fabio Pecchia e il ds Mauro Pederzoli, ma anche due grandi ex come Carlo Ancelotti e Fabio Cannavaro. 

A margine dell'incontro ha parlato anche Pecchia a proposito del rapporto fra studio e sport: "E’ un binomio assolutamente vincente, sono due strade che si possono percorrere assieme. Anzi, devono andare a braccetto e io spingo fortemente questa cosa. Questo è il mio consiglio per i giovani: anche nei momenti più complicati della mia carriera di Serie A, a Soccavo, ad esempio, mi rifugiavo nello studio. Ai miei ragazzi cerchiamo di creare intorno un ambiente di fiducia, un ambiente dove possono sentirsi sicuro e progredire. Io avvocato? Anche Boskov mi chiamava così, ancora prima che prendessi la laurea…".