Napoli, Gattuso: "Questo non è calcio, i giocatori non sono robot. Mertens? Spero nulla di grave"

20.07.2020 11:43 di Vito Aulenti Twitter:    Vedi letture
© foto di Insidefoto/Image Sport
Napoli, Gattuso: "Questo non è calcio, i giocatori non sono robot. Mertens? Spero nulla di grave"

Intervenuto in conferenza stampa, l'allenatore del Napoli Gennaro Gattuso ha così parlato dopo la vittoria di misura ottenuta ai danni dell'Udinese: "Sono soddisfatto del fatto che abbiamo cercato la vittoria fino alla fine. L'Udinese è una squadra molto fisica, ha difeso bene, il rammarico più grande è aver preso ancora un palo, il 23esimo credo. Siamo stati tanto tempo nella loro metà campo, alla prima discesa loro abbiamo preso gol. Su questo dobbiamo migliorare. Ma abbiamo fatto bene, abbiamo voluto vincere a tutti i costi. Penso sia stata una vittoria importante che ci fa lavorare meglio. La bassa percentuale tra occasioni create e gol segnati? Questo non è calcio, giocare ogni tre giorni e senza tifosi è qualcosa di differente, i giocatori non sono robot anche se noi giriamo tutti i giocatori. A questa squadra non gli si può dire nulla, stiamo facendo i risultati anche se a tratti non siamo brillanti. Mertens? Ha preso una ginocchiata sul gluteo, non riusciva a correre con fluidità. Spero non sia nulla di grave".