L’ex arbitro Casarin: "La nuova applicazione annulla la storica sudditanza psicologica"

07.07.2020 13:10 di Lorenzo Corradi   Vedi letture
L’ex arbitro Casarin: "La nuova applicazione annulla la storica sudditanza psicologica"

Mai cosi tanti rigori come in questo campionato. Sono, infatti, 152 i rigori assegnati in Serie A, a otto giornate dal termine, e proprio a tal proposito è intervenuto lo storico arbitro Paolo Casarin sul Corriere della Sera: "Sembrerebbe che la concessione generosa del rigore sia il miglior modo per apparire uniformi nella decisione. Tutti avranno i rigori, sia le piccole sia le grandi, sia in casa sia fuori. Una ventata di applicazione nuova che pare annullare la storica sudditanza psicologica. In sintesi, visto il numero straordinario dei rigori concessi, invece che dibattere sul fallo di mano involontario o volontario bastava dire: «Noi nel dubbio concediamo il rigore a tutti»".