Kurtic: "Felici per l'atteggiamento, ma dobbiamo lavorare di più: alla fine contano solo i punti"

10.01.2021 18:06 di Vito Aulenti Twitter:    Vedi letture
Kurtic: "Felici per l'atteggiamento, ma dobbiamo lavorare di più: alla fine contano solo i punti"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Intervenuto al termine del match con la Lazio, il centrocampista crociato Jasmin Kurtic ha così commentato il ko odierno: "I segnali arrivati oggi non possono bastare, perché alla fine contano i risultati e contano i punti - ha detto lo sloveno ai microfoni di Sky Sport - Siamo contenti per il nostro atteggiamento, per la nostra voglia, perché comunque abbiamo creato occasioni anche importanti nel primo tempo. Alla fine, se guardiamo, abbiamo però raccolto zero punti. Per questo motivo dobbiamo lavorare ancora di più, impegnarci ancora di più e vedere di raccogliere qualche risultato positivo”. 

Qualche occasione oggi l'avete creata.
“Nel primo tempo abbiamo speso tanto, abbiamo corso, creato molto. Abbiamo speso tanto anche a livello energetico. Avevamo di fronte una squadra come la Lazio che è forte, che sfrutta l’occasione appena la crea. Dovevamo stare più attenti e portare un risultato positivo a casa. Questo non è successo, adesso alziamo la testa e guardiamo avanti“. 

Su cosa ha lavorato D'Aversa negli ultimi due giorni?
“Noi che eravamo già qui negli anni scorsi sappiamo com’è fatto mister D’Aversa. Ha lavorato molto sull’unione della squadra, sull’aiutare i nuovi calciatori che invece non c’erano negli anni scorsi. Dobbiamo combattere per il nostro obiettivo, la salvezza“.