Fournier: "Dopo Nizza volevo riposarmi: poi è arrivato il Parma. E' un onore essere qua"

14.09.2022 12:40 di Alessandro Tedeschi Twitter:    vedi letture
Fournier: "Dopo Nizza volevo riposarmi: poi è arrivato il Parma. E' un onore essere qua"
© foto di Tedeschi/ParmaLive.com

Il nuovo Managing Director Sport crociato Julien Fournier si è così espresso sulla scelta di Parma: "A volte è una questione di incontri, con le persone o le società che ti fanno venire voglia di lavorare insieme. So che la maggior parte dei francesi appare arrogante, non voglio esserlo: dopo 12 anni a Nizza il mio primo pensiero era quello di riposarmi, come detto al presidente nel nostro primo colloquio e la Serie B non era tra le mie intenzioni o aspettative, ma poi ho avuto questo contatto con il Parma e per le persone della mia generazione Parma è pazzesca. Il primo sentimento è stato di dolore: nel 1999 c'ero anche io a Marsiglia e quella finale persa contro il Parma ha fatto male. E' un onore essere qua e ne sento la responsabilità, so in che società sono arrivato. Non ti dirò che saremo in Serie A a fine anno, perché il calcio è il calcio e la competizione è importante. Il nostro obiettivo è quello di essere competitivi: il Parma deve esserci. Ma non è che perché siamo il Parma torneremo subito in Serie A: c'è da competere e lottare".